“Io non c’ero. Non c’ero alle ore 19:35 del 23 novembre del 1980. Non l’ho sentito. Sono nato qualche mese dopo ma per tutta la mia vita è come se in quel maledetto giorno di novembre ci fossi stato anche io. Da sempre viviamo con quel ricordo, con quelle immagini di morte e devastazione attaccate alle pareti della moria collettiva. Anche chi non c’era sente sua quella memoria. Anche chi è venuto al mondo dopo, come me, sa che quei 90 secondi di paura hanno cambiato per sempre la vita di chi ha visto la propria casa crollare e insieme ad essa tutta una vita di certezze, sudore, sacrifici, sangue e lacrime”.

Pagina 1 di 75

"Look Up And Down" - Luca Braia e Mario Polese in ascolto.


In diretta per ascoltare le vostre riflessioni sull'emergenza covid, la chiusura delle scuole, il decreto ristori... ecc.


Leggi tutto

 


 



 

Facebook
Instagram
Twitter
Youtube MarioPolese

 

 

 



 

© 2017 @mariopolese