“Ancora nessun atto concreto per la stabilizzazione dei precari della Sanità lucana. Eppure sarebbe un atto doveroso a fronte di quegli operatori che nella fase più cruenta della pandemia da Covid 19 si sono spesi in prima linea, anche a proprio rischio, per la salvaguardia di tutti i lucani”.

“Il lavoro è dignità. Per questo oggi ho chiesto la sospensione del Consiglio regionale e promosso un incontro urgente tra i lavoratori della Titagarh di Tito e il presidente della Giunta regionale Vito Bardi che si è detto subito disponibile ad agire per favorire ogni sforzo possibile ed evitare la chiusura dello storico stabilimento lucano a difesa dei posti di lavoro”.

Pagina 1 di 108

 


 



 

Facebook
Instagram
Twitter
Youtube MarioPolese

 

 

 



 

© 2017 @mariopolese