Gravissimo quanto accaduto all'ospedale di Melfi: ennesima tegola a danno dei lucani

Il consigliere di Italia Viva interviene a seguito della chiusura del reparto “presidio storico importante per l’intero territorio del Vulture Melfese”

“E’ un fatto gravissimo quello che è accaduto tra fine e inizio anno all’ospedale di Melfi. Non si tratta di un caso isolato ma dell’ennesimo indebolimento del sistema sanitario lucano da quando questa regione è governata dalla nuova maggioranza”.

Discarica Guardia Perticara: “No ad ampliamento”

“Bisogna negare la concessione dei permessi da parte della Regione per l’ampliamento della piattaforma per il trattamento, recupero e smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi nel Comune di Guardia Perticara”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva che sulla questione ha presentato una interrogazione consiliare.

Italia Viva Basilicata: venerdì 13 dicembre Ettore Rosato a Potenza

Venerdì prossimo, 13 dicembre 2019, a Potenza presso l’Art Restaurant Ricevimenti (ex Fattoria) in Via Verderuolo Inferiore 13, il vicepresidente della Camera dei Deputati e coordinatore nazionale di Italia Viva, Ettore Rosato presenterà il nuovo partito. Durante l’incontro verranno presentate le prossime iniziative di Italia Viva in Basilicata. Gli organi di informazione sono invitati. 

Bene risultato ottenuto da governatore con aiuti per il Metapontino e il Materano

“Oggi ha vinto la buona politica. Per questo mi sento di ringraziare sinceramente il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi che nel corso dell’incontro che si è svolto oggi pomeriggio con i vertici dell’Eni ha ottenuto dei contributi per aiutare le popolazioni del Metapontino e del Materano che ieri sono state colpite da un eccezionale evento calamitoso”.

Bardi chieda a Eni di aiutare il Metapontino e Matera per i danni maltempo

“Bisogna dare atto al Presidente della Regione, Vito Bardi che avocando integralmente a sé le vicende connesse alla materia petrolifera ha quanto meno riaperto le trattative con le compagnie, provando a porre rimedio al disastro di dimensioni storiche messo in atto da Gianni Rosa, che per la prima volta ha privato i lucani delle compensazioni ambientali”.

© 2017 @mariopolese