Lezzi ha dovuto ammettere che la Basilicata è virtuosa sui fondi europei

“Che la Basilicata fosse una Regione virtuosa nella capacità di programmazione e spesa dei fondi comunitari noi lo sappiamo da anni. Fa piacere che lo abbia dovuto ammettere anche la ministra Lezzi”. Così il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata, Mario Polese rispetto alla visita del ministro per il Sud, Barbara Lezzi del Movimento 5 Stelle oggi a Potenza per verificare lo stato di avanzamento dell’impegno dei fondi Ue da parte dell’ente Regione.

Nuova legge elettorale per una Basilicata più equa e moderna

"Nuova legge elettorale strumento di democrazia  che garantisce una Basilicata più moderna ed equa"

C’erano molti che aspettavano al varco il Partito democratico alla prova della legge elettorale credendo che sarebbe stata, ancora una volta, un motivo di spaccatura. Spaccature però, che nei momenti topici questo partito ha dimostrato di saper sempre ricucire. E’ per questo che voglio ringraziare il capogruppo Vito Giuzio e tutti i consiglieri. Quelli del Pd da Lacorazza, che ha promosso la legge a Braia, Castelgrande, Cifarelli, Robortella, Santarsiero, Spada e Soranno.

Il Governo giallo verde scippa a Potenza e Matera oltre 30 mln di euro

“Il governo giallo verde ha appena scippato i Comuni lucani, e cioè Potenza e Matera, di oltre 30 milioni degli oltre 2 miliardi di euro previsti per le città italiane”. Lo dichiara il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata. Mario Polese che spiega: “Con un vero e proprio colpo di mano il Governo nazionale del premier Conte e dei vice Salvini e Di Maio ha deciso di gettare la maschera finalmente e mostrare la sua vera natura.

Il mio commento su Parifica Corte dei conti e scatto decisivo verso fine legislatura

“Una buona notizia per la Basilicata che dimostra il meticoloso lavoro svolto dalla Giunta regionale guidata dal Presidente Marcello Pittella e da questa maggioranza consiliare”, questo il commento del segretario regionale del Partito democratico della Basilicata, Mario Polese rispetto alla Parifica del Rendiconto generale della Regione Basilicata per l’esercizio 2016 decisa venerdì dalla Sezione di controllo della Corte dei conti.“

Uomo coraggioso e di grande visione

“Con la scomparsa di Marchionne l’Italia, e non solo, perde un uomo coraggioso e di grande visione e lungimiranza”. Esprimo il mio cordoglio per la morte dell’Ad di Fca, Sergio Marchionne. “Ha scritto una pagina importante nella storia dell'industria italiana e di quella della Basilicata. Nella sua veste di leader della Fiat ha attraversato anni di trasformazioni assai profonde e radicali dei mercati, dei sistemi di produzione, delle strategie finanziarie, delle relazioni sindacali”, prosegue Polese che aggiunge: “Partendo dalla sua prospettiva  ha sempre provato a guardare oltre”. 

Il mio intervento nel Consiglio Regionale del 18 luglio

Signor Presidente,

colleghi consiglieri,

lo dico con il massimo del rispetto che nutro e che ho avuto sempre nei confronti di tutti voi, maggioranza e minoranza: trovo questa mozione di sfiducia nei confronti del presidente Pittella un atto totalmente e tristemente sterile, un’arma spuntata per un agone politico che meriterebbe ben altri argomenti di confronto e non le scorciatoie del più strumentale dei giacobinismi per sovvertire i pensieri, indebolire la democrazia e avvantaggiarsi a colpi di improvvisazioni demagogiche.

Polese su visita Di Maio a Matera: si vergogni

E’ arrivato il momento che Luigi Di Maio diventi adulto, assumendosi le sue responsabilità e spogliandosi dei panni da strillone di provincia. Non è più, o almeno non solo, il portavoce, o “capo” del Movimento 5 stelle. Di Maio è ministro e vice presidente del Consiglio. So che solo ad immaginarlo pare assurdo, ma tant’è e per rispetto del buon senso, della verità, della Repubblica che rappresenta e della Costituzione, deve rispettarne le regole ed i principi che ogni giorno dimostra di non conoscere. Di Maio non è più un semplice oppositore sempre in campagna elettorale ma guida, come fosse una corrente minoritaria della Lega, insieme a Salvini, l’Italia.

Mario POLESE visita Casa Don Tonino Bello

Il consigliere regionale del Partito democratico, Mario Polese primo firmatario della Legge del Consiglio regionale sul “Contrasto al disagio sociale mediante l’utilizzo di eccedenze alimentari e non” stamani ha fatto visita alla “Casa Don Tonino Bello” di Potenza. La struttura gestita dalla Fondazione onlus Madre Teresa di Calcutta che dal 2015 persegue l’obbiettivo di dare una casa agli invisibili, ovvero a quelle persone che non hanno nessun altro posto dove andare e sostenerli anche con cibo e alimenti.

Polese su intitolazione strada a Colombo

In un tempo in cui l’antipolitica e la violenza verbale prendono troppo spesso il sopravvento sui valori del merito e della competenza, l’intitolazione di una strada di Potenza all’illustre concittadino, Emilio Colombo mi riempie di orgoglio. Da potentino, prima ancora che da politico, sento il dovere di ricordare nel quinto anniversario della scomparsa del nostro ‘costituente’ della Repubblica italiana, la statura di un gigante della storia democratica del nostro Paese e non solo.

La Basilicata conquista tre importanti ruoli nelle Commissioni parlamentari

“Tre su tre: il Pd della Basilicata ha eletto tre parlamentari lucani alle scorse elezioni politiche e tutti e tre sono stati eletti capogruppo in tre Commissioni parlamentari importanti. E’ il segno tangibile della differenza tra noi e gli altri e della stima che da sempre godono a Roma i nostri rappresentanti”. Lo dichiara il segretario regionale del Partito democratico della Basilicata, Mario Polese.

Continuità assistenziale, Polese: legge, atto di giustizia

Il consigliere e segretario regionale del Pd interviene sull’approvazione in Consiglio della legge concernente i medici di assistenza di continuità assistenziale.
“L’approvazione, oltretutto all’unanimità, da parte del Consiglio regionale della proposta di legge che rende un atto di giustizia nei confronti dei medici di assistenza dicontinuità assistenziale è una ottima cosa”.

Bene il protagonismo del Pd in Consiglio su acqua Metapontino

“Ottimo il protagonismo del Partito democratico in Consiglio regionale su tutta la vicenda dello stato di salute dell’acqua a uso potabile della zona del Metapontino”. Lo dichiara il segretario regionale del Pd della Basilicata, Mario Polese, che dando merito al presidente della Regione, Marcello Pittella, “di aver reso una relazione decisa e responsabile su tutta la vicenda dei trialometani” che ha comportato la sospensione, da parte di alcuni sindaci del Metapontino, dell’erogazione dell’acqua alla popolazione delle zona, si dice estremamente soddisfatto per la risoluzione approvata in Consiglio regionale che impegna il presidente e la Giunta regionale “a compiere ogni atto di propria competenza affinché Acquedotto Lucano avvii un programma di ammodernamento del potabilizzatore di Montalbano, adeguandolo alle nuove tecnologie a carboni attivi ed un vasto programma di manutenzione della rete idrica regionale”.

Senise quinta tappa “Rigeneriamo la Basilicata”, incontri con la società aperta

Quinta tappa per il tour “Rigeneriamo la Basilicata” che prosegue con sempre più entusiasmo Il nuovo appuntamento è per domani, mercoledì 6 giugno, a Senise, palazzo della Cultura e Legalità alle 18. I primi appuntamenti (a Bernalda, Ferrandina, Melfi e Villa d’Agri) sono stati contraddistinti da un ricco contributo di idee e proposte con un dibattito franco su quello che c’è da fare, ed è tanto, per rigenerare la Basilicata.

© 2017 @mariopolese