“L’emergenza sanitaria da Covid 19 non deve ‘distrarre’ il Governo regionale da altre questioni altrettanto vitali per i cittadini”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva che oggi ha presentato una interrogazione consiliare sul ‘licenziamento dei lavoratori della manutenzione delle società operanti presso il Pozzo petrolifero denominato Monte Alpi 5”.

“Intanto noi aspettiamo sempre di vedere quando e come sarà pronto l’ospedale dal Qatar. Non ci interessano le polemiche perché fino allo sfinimento ribadiremo che questo è il tempo della responsabilità e del fare perché alle decisioni del Governo regionale sono legati i destini e lo stato di salute di molti cittadini lucani”.

Tags:

“Non vanno disperse le eccellenze in campo sanitario presenti nella nostra Regione”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva che oggi ha protocollato una interrogazione consiliare in merito al trasferimento ad altri reparti del Dipartimento di Reumatologia dell’Ospedale San Carlo.

“Nei pullman scolastici lucani si rischia quotidianamente di essere contagiati. Sapevamo da mesi della più che concreta possibilità di una seconda ondata del contagio da Covid. Oggi siamo di nuovo in piena emergenza e quindi vanno garantite, senza alcun indugio tutte le dinamiche per salvaguardare i cittadini da contagi causati dalla non applicazione dei protocolli”.

"Abbiamo insistito molto per avere chiarezza sulle strutture sanitarie donate dal Qatar e installate nel parcheggio del San Carlo che sono già costate ai lucani quasi 500 mila euro. Oggi prendiamo atto con soddisfazione dell'impegno assunto dal presidente della Giunta regionale Vito Bardi secondo cui entro un mese dovrebbe essere pronto l'ospedale da campo. Speriamo che sia così per la sicurezza dei lucani. Ci aggiorniamo tra trenta giorni". Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva.

"Mentre a Potenza, al centro del parcheggio grande dell'ospedale San Carlo, continuano a stanziare dei tendoni vuoti e torreggianti nella loro incompletezza e abbandono, l'Italia tutta comincia a vivere in piena emergenza la seconda ondata da Covid. Anche in Basilicata iniziano a riempirsi gli ospedali normali".

Tags:

Italia Viva Basilicata esprime profondo cordoglio per la scomparsa della presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. “E’ stata una donna tenace che con estremo senso del dovere istituzionale ha governato con passione la vicina Calabria fino all’ultimo istante. Alla sua famiglia, agli amici, a Forza Italia e all’intera comunità calabrese le condoglianze più sentite”.

“Leggo con stupore – dichiara il vicepresidente del Consiglio regionale della Basilicata, Mario Polese di Italia Viva – la nota dell’assessore regionale Merra che intervenuta evidentemente con l’intenzione di difendersi ‘dalle notizie di stampa’ e ‘dalle esternazioni di alcuni esponenti politici’ va completamente fuori traccia agitando lo spauracchio della ‘disinformazione’.

“Chiediamo alla Regione Basilicata chiarezza sull’ospedale di Villa d’Agri. Come ho detto dall’inizio dell’emergenza Covid la trasparenza e la celerità della comunicazione istituzionale a ‘tutela’ della popolazione è requisito fondamentale per la gestione dell’emergenza e per la tranquillità dei cittadini stessi”.

“Spiace constatare che avevamo visto giusto lo scorso mese di giugno quando insieme al collega Braia avevamo chiesto attraverso una mozione consiliare alla Giunta regionale di rettificare il Bando di concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno e determinato di 80 persone per il progetto Masterplan dell’Arpab”.

Lei ha assunto sin da subito una netta posizione in favore del no al prossimo quesito referendario ci spieghi le sue motivazioni?


«Io ritengo che questa non sia una riforma costituzionale bensì un mero feticcio con cui una forza politica, ovvero il Movimento 5 Stelle, prova a essere coerente dopo diversi esercizi di incoerenza che mirano all'abbassamento della qualità della politica. Una sforbiciata lineare e non una riforma organica come quella sulla quale ci apprestiamo a esprimerci nel prossimo fine settimana che è assolutamente un atto di svilimento della Costituzione e nessuna istanza riformatrice progressista».

“Al nuovo Rettore dell’Università degli Studi della Basilicata, professor Ignazio Mancini, già direttore della Scuola di Ingegneria dell’Unibas, formulo gli auguri di buon lavoro alla guida dell’Ateneo lucano dove si troverà ad agire in un contesto regionale che necessita ancora di crescita e innovazione”.

“Bardi intervenga sulla scuola in Consiglio regionale: ci sono troppe incertezze. Si faccia chiarezza per le famiglie, gli studenti e gli insegnanti. Mancano pochi giorni alla riapertura dei plessi scolastici dopo sei mesi di chiusura forzata per il Covid e permangono più incognite che punti fermi”.

Tags:

Consigliere regionale Polese,come si sta sviluppando Italia Viva in Basilicata?

"In Basilicata il lavoro e avvincente,è una prospettiva esaltante, c’è un numero crescente di adesioni sul territorio, soprattutto di amministratori, ma anche in particolare di tanto giovani che hanno mai svolto attività politica. Stiamo lavorando molto nel campo del civismo,
stiamo raccogliendo adesioni nella nostra regione, siamo ancora in una fase organizzativa primordiale. Aspettiamo il superamento definitivo del lock down per palesare i nostri
circoli territoriali e la nostra organizzazione zonale e per strutturarci come un partito tradizionale.

Pagina 1 di 9

Cerca nel sito


 


Mario Polese

Tel. 0971447129

WhatsApp 329 03 46 206

segreteriapolese@gmail.com


 


 

© 2017 @mariopolese