Polese e Braia: “dopo Odg approvato, Regione faccia partire equipe speciali domiciliari

“Squadre speciali di medici iper protetti in grado di assistere pazienti a domicilio. Una iniziativa per mettere in sicurezza i medici di medicina generale, i medici di continuità e i pediatri di libera scelta dal rischio di contagio ambulatoriale e allo stesso tempo rispondere alle domande di salute di tanti cittadini isolati nelle proprie abitazioni. In estrema sintesi è quello che chiediamo nell’Ordine del giorno approvato ieri sera dal Consiglio”.

Diritti alla meta

Diritti alla meta

L' omofobia non è roba per veri uomini.

Leggi tutto

 


 



 

Facebook
Instagram
Twitter
Youtube MarioPolese

 

 

 



 

© 2017 @mariopolese